play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Cronaca

Adesso il freddo arriva sul serio, non solo in Europa, ma anche in Italia

today04/01/2024 15

Background
share close

Centinaia fra autovetture e camion sono rimasti bloccati dalla neve la notte scorsa, fra il 3 e il 4 gennaio. E’ successo in Svezia, sull’autostrada E22 nella regione di Skane, nel sud del paese. Secondo le statistiche è stata la notte più fredda da 25 anni, con una temperatura che ha raggiunto i meno 43,6 gradi centigradi in alcune zone del paese. L’ondata di gelo sta ormai investendo tutta la Scandinavia. Nel nord Europa, forti piogge hanno provocato inondazioni nei Paesi Bassi e anche in Germania, tracima il fiume Weser. In Norvegia si stanno verificando problemi alla viabilità a causa delle intense nevicate. Ma anche in Italia nelle prossime 48 ore arriverà un vero e proprio ciclone con il freddo tipico del periodo invernale. Nuvoloni e piogge torrenziali si manifesteranno già nella giornata di domani e la neve cadrà anche a quote collinari in Piemonte ed oltre i 700-800 metri altrove. Sabato il ciclone porterà poi maltempo diffuso su tutta l’Italia con locali venti di burrasca fortissima. In particolare avremo le raffiche più violente sulla Sardegna meridionale, ma anche in Sicilia, in Puglia e sulle coste tirreniche e sulle Alpi. Nei giorni seguenti, assisteremo ad un abbassamento generalizzato e consistente delle temperature, sempre con un tempo assai instabile

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA