play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Radio K55

Non Categorizzato

Autopsia per Purgatori e due persone iscritte nel registro degli indagati per omicidio colposo

today21/07/2023 9

Background
share close

 

Cure sbagliate. Questa è la motivazione che, dopo una denuncia dei familiari del giornalista Andrea Purgatori, deceduto da due  giorni, con cui la procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio. Purgatori, che aveva una grave forma tumorale, era stato in cura in una nota clinica romana, ma il decesso è poi avvenuto in ospedale. Adesso sarà disposta l’autopsia, affidata a Tor Vergata, sarà effettuata anche una TAC e verranno acquisite le cartelle cliniche per fare luce sulle diagnosi e sulle terapie. Oggi sono due le persone iscritte nella lista degli indagati con l’accusa di omicidio colposo.

I carabinieri del Nas, al comando del colonnello Alessandro Amadei, coordinati dal procuratore aggiunto Sergio Colaiocco e dal pm Giorgio Orano, stanno provvedendo ad acquisire tutto il materiale relativo sia nelle strutture pubblico che in quelle private dove il giornalista è stato curato.

La famiglia, rappresentata dall’avvocato Gianfilippo Cau, è difesa nel procedimento dagli avvocati Alessandro e Michele Gentiloni Silveri.

Written by: content_creator

Rate it

Previous post

Esteri

Russia fuori dall’accordo sul grano

Tirandosi fuori da un accordo storico, che consentiva l'esportazione di grano ucraino attraverso il Mar Nero, il presidente russo Vladimir Putin sta facendo una scommessa che potrebbe danneggiare gravemente le relazioni di Mosca con molti dei suoi partner, che finora sono rimasti neutrali o che addirittura hanno sostenuto l'invasione del Cremlino in Ucraina. La Russia alle Nazioni Unite, ha posto il veto a una risoluzione per l'estensione delle consegne di […]

today21/07/2023 11


0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA