play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Esteri

Davanti alla Corte dell’Aja: Israele dalla ragione al torto?

today11/01/2024 10

Background
share close

Oggi inizia l’iter d’esame di due giorni per il ricorso presentato dal Sudafrica con l’accusa per Isreale di genocidio. Chiede inoltre misure provvisorie urgenti contro lo stato ebraico per la conduzione della guerra a Gaza, affinché non vengano prodotti ulteriori, gravi e irreparabili danni ai diritti del popolo palestinese, come prevede la convenzione sul genocidio, che continua a essere violata impunemente dalle azioni militari portate avanti da Israele, con l’intento di distruggere una parte sostanziale del territorio palestinese. Insomma l’accusa di genocidio è pesante, soprattutto se portata all’esame della Corte Internazionale di Giustizia all’Aja (che dirime le controversie tra gli Stati, mentre la Corte penale internazionale persegue le responsabilità individuali), anche perché il Sudafrica accusa Israele di non adempiere né ai suoi obblighi di prevenire il genocidio, né a quello di perseguire i responsabili dell’incitamento diretto e pubblico a commettere genocidio come esige la Convenzione. Le decisioni della Corte sono generalmente vincolanti, ma come è noto, il tribunale dell’Onu ha pochi mezzi per farle rispettare. Ad esempio, nel 2004, la Corte emise un parere secondo cui la costruzione, da parte di Israele, della barriera di sicurezza all’interno del territorio della Cisgiordania occupata era illegale e doveva essere smantellata, ma vent’anni dopo, il sistema di mura e recinzioni è ancora in piedi. Israele che ha reagito in maniera netta alle accuse, definendole prive di fondamento e diffamanti in quanto sostiene di avere agito, distruggendo Hamas, per legittima difesa e per proteggere gli israeliani. Israele dovrebbe presentare alla Corte la sua linea difensiva da venerdì.

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA