play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Cronaca

Confermata l’estradizione per Filippo Turetta

today22/11/2023 38

Background
share close

Il tribunale tedesco ha disposto l’estradizione per Filippo Turetta. La notizia sembra  provenire da fonti ben informate. La decisione, comunque, sarà comunicata al ministero della Giustizia che farà richiesta al ministero dell’Interno di predisporre l’estradizione in Italia del Turetta, il quale ha dato il proprio consenso ad essere consegnato alle autorità italiane, come riporta la Polizia tedesca  in una nota che  è stata del recapitata oggi all’avvocato italiano del giovane, Emanuele Compagno. Questo consenso ha attivato una procedura semplificata, secondo la quale non è più necessaria una decisione della Corte di Appello di Naumburg e questo abbrevierà  i tempi del trasferimento in Italia

Intanto il gip di Venezia, Benedetta Vitolo, definisce Filippo Turetta come un soggetto del tutto imprevedibile poiché, dopo aver condotta una vita all’insegna di un’apparente normalità, è improvvisamente esploso in un gesto folle e sconsiderato, soprattutto perché commesso con inaudita gravità e una manifesta disumanità ai danni di una giovane donna con cui aveva vissuto una relazione sentimentale

.E inoltre ricorda come oggi i femminicidi siano divenuti un fenomeno all’ordine del giorno e sottolinea l’estrema pericolosità del ragazzo, alla luce di quanto avrebbe commesso, e la possibilità e il pericolo della reiterazione della condotta violenta nei confronti di altre donne.

In tanta tragedia c’è da registrare anche le parole pronunciate dai genitori di Filippo in un’intervista al Corriere della Sera in cui affermano di non essere una famiglia patriarcale, ed essere descritti così li addolora molto. In particolare il padre afferma che non sono talebani e di non aver mai insegnato al figlio a maltrattare le donne. Ha detto di avere il massimo rispetto per la moglie e che in casa hanno sempre condannato apertamente ogni tipo di violenza di genere

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA