play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Politica

All’Italia record di condanne della Corte europea dei Diritti Umani

today29/11/2023 17

Background
share close

6.500 euro a ciascuno dei ricorrenti e 4.000 euro per le spese legali. Questo è quanto ha stabilito oggi la Corte europea dei diritti umani, condannando l’Italia per aver detenuto in condizioni inumane e degradanti quattro migranti minorenni (tre provenienti della Gambia e uno del Ghana) nell’hotspot di Taranto nel 2017. La Corte ha stabilito che l’Italia deve  versare il risarcimento a questi quattro minorenni

I minori, tutti del Ghana e nati nel 2000, erano arrivati sulle coste italiane il 22 maggio 2017 dichiarando di avere meno di 18 anni. Tuttavia vennero comunque trasferiti nell’hotspot di Taranto, teoricamente riservato solo agli adulti, dove invece rimasero fino a metà del mese di luglio, quando, proprio in seguito ad un primo intervento della Corte di Strasburgo, vennero trasferiti in una struttura specifica per i minori.

Nel condannare l’Italia per le condizioni in cui hanno vissuto nell’hotspot, la Corte si è basata sulle prove fornite dai quattro, tra cui delle fotografie che mostravano il sovraffollamento del centro, predisposto per ospitare 400 persone ma che in quel momento ne conteneva 1.419 e le condizioni d’igiene del tutto inadeguate.

Nella sentenza si evidenzia che il governo italiano non ha contestato questi dati, ma ha spiegato che il 22 e 26 maggio 2017 erano sbarcati due gruppi di migranti molto numerosi, che comprendevano 202 minori, e che questi arrivi massicci avevano reso la situazione particolarmente difficile da gestire.

Con le sue 2383 condanne, l’Italia in Europa è seconda alla sola Turchia (che ne ha totalizzate 3384) e precede di poco la Russia (2253). In buona sostanza, calcola la Corte Europea dei Diritti Umani, Turchia, Russia e Italia hanno totalizzato nei 59 anni di attività della Corte il 40% delle condanne complessive.

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA