play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Esteri

Ucraina: rischio nucleare a Zaporizhzhia a causa degli scontri russo-ucraini

today02/12/2023 24

Background
share close

Si riaccende la preoccupazione per gli impianti nucleari in Ucrainaa causa della vicinanza dei combattimenti. Nel corso dei giorni passati per circa 20 minuti si sono registrate diverse esplosioni proprio nelle immediate vicinanze della centrale nucleare di Khmelnitsky che però non è stata colpita, come riporta l’Agenzia per l’energia atomica (Aiea). Il direttore generale dell’Aieal’argentino Rafael Grossiafferma che le centrali nucleari ucraine sono comunque esposte a crescenti pericoli. La vicinanza ai combattimenti e le interruzioni della corrente all’impianto di Zaporizhzhia, il più grande impianto del Paese, desta una particolare preoccupazione. Infatti, sostiene, che ci sia tutta una serie di rischi che si stanno moltiplicando e probabilmente saranno presenti fino alla fine del conflitto. E aggiunge che con la continua presenza degli uomini dell’Aiea, si cerca di mitigare la situazione, di avere un effetto dissuasivo su tutti, di evitare che la devastazione portata da questa guerra sia aggravata da un incidente con conseguenze radioattive. L’idea che spiega Grossi è quella di  un accordo su certi principi e dell’assunzione di certi impegni, compreso quello di non attaccare l’impianto: questo è il piano di Grossi, per il quale però servirebbe l’accordo di smilitarizzazione tra Russia e Ucraina, tenendo conto che ora la centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia, la più grande d’Europa, è controllata da Mosca.

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA