play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Salute e Benessere

Covid, regalo di Natale per niente gradito

today07/12/2023 14

Background
share close

Ancora in crescita tutti i dati Covid-19 in Italia. Nella settimana 30 novembre-6 dicembre si registrano 59.498 nuovi casi positivi, con una variazione di +14% rispetto alla settimana precedente (52.177), e 307 morti, il 5,5% in più rispetto alla settimana precedente (291). E’ quanto emerge da bollettino settimanale del ministero della Salute . Sono stati effettuati 84.806 tamponi, in aumento del 2,5% rispetto alla settimana precedente (277.938). Il tasso di positività sale al 20,9%, con un +2,1%. Continuano quindi ad aumentare in Italia i casi di Covid 19 e Natale? Il picco è previsto nel periodo festivo e si torna a temere un’impennata di ricoveri. Ma chi sono oggi le persone che rischiano di finire in ospedale? Per Natale ci sarà una circolazione contemporanea dell’influenza, che arriverà al picco, e del Covid che continuerà a circolare parecchio. Si verificherà una circolazione virale tipica dove si incroceranno Covid e influenza, e la cosa più importante sarà convincere le persone anziane a vaccinarsi. Ad oggi è stato somministrato il vaccino anti-Covid ad un over 80 su 6, mentre si dovrebbe arrivare al 50%. E la prudenza sarà necessaria. Infatti nella settimana 30 novembre-6 dicembre sono stati registrati quasi sessantamila casi in più rispetto alla precedente  e quindi gli indicatori sono in crescita, per quanto riguarda il numero di nuovi positivi, ma l’impatto sulle strutture ospedaliere resta tuttavia sotto controllo e non fa prevedere condizioni di criticità.

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA