play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Esteri

Medio Oriente. Moniti a Netanyahu da Biden, dall’Onu e dal Papa

today13/12/2023 13

Background
share close

Oggi è il 68esimo giorno della guerra fra Israele e Hamas. I palestinesi uccisi, dai dati forniti dal Ministero della Salute di Gaza, sarebbero oltre 18.000, di cui oltre 7000 bambini. Israele segnala invece oltre 1.100 morti. Il presidente Usa Biden intanto ha lanciato un messaggio a Netanyahu che insiste a non volere la soluzione a due Stati. Biden gli ricorda che così Israele sta perdendo il sostegno del mondo. Ed è la prima volta che il leader di Israele viene sconfessato apertamente dall’alleato americano. Mentre proseguono i bombardamenti israeliani nel sud della Striscia, l’Assemblea Generale dell’Onu ha approvato una risoluzione che chiede un cessate il fuoco umanitario immediato a Gaza. La risoluzione ha ottenuto 153 voti a favore, 10 contrari e 23 astenuti, tra cui l’Italia. Nella risoluzione si esprime la preoccupazione per la catastrofica situazione umanitaria a Gaza, come d’altronde nel testo bocciato venerdì a causa del veto Usa. Intanto Papa Francesco, alla fine dell’udienza generale, ricordando le grandi sofferenze in Medio Oriente, ha rinnovato l’appello per un immediato cessate il fuoco umanitario

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA