play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Esteri

Mezze falsità e mezze verità dal fronte russo-ucraino

today19/12/2023 8

Background
share close

Lo Stato maggiore ucraino ha riferito che le Forze locali hanno respinto più di 15 assalti russi vicino ad Avdiivka. Il presidente russo Vladimir Putin cerca, con le sue dichiarazioni, di sostenere il morale dei soldati russi attorno ad Avdiivka (regione di Donetsk), così come cerca di fare anche l’ informazione russa. Per altro lo stesso Putin ha letteralmente dichiarato che il nemico sta subendo pesanti perdite e che il mito dell’invulnerabilità dell’equipaggiamento militare occidentale, utilizzato dai soldati ucraini, è, a suo avviso, crollato.

Il think tank Institute of Study of War afferma che i blogger russi inizialmente hanno postato affermazioni molto  estreme e non verificabili, parlando di avanzamenti russi di  oltre 10 km. Probabilmente hanno esagerato il livello dei successi russi nei pressi di Avdiivka, durante le operazioni offensive iniziali ed esprimendo un ottimismo per i rapidi progressi russi. Altri hanno invece riconosciuto le difficoltà nell’avanzata russa e hanno anche fatto notare che le Forze russe hanno diminuito il ritmo delle operazioni offensive attorno all’insediamento.

I blogger russi stanno sostenendo che sono in corso combattimenti intensi e logoranti proprio intorno ad Avdiivka, dove le Forze russe devono invece ancora ottenere parecchi risultati. Lo Stato maggiore ucraino invece ha riferito che le Forze locali non solo hanno respinto più di 15 assalti russi vicino ad Avdiivka, ma hanno  tenuto la posizione anche a nord-ovest e sud-ovest dell’insediamento. L’ISW non ha ancora avuto conferme dalle osservazioni visive degli avanzamenti vantati dai russi ,né dai filmati geolocalizzati di eventuali altre conquiste delle truppe del Cremlino.

Si afferma che è improbabile che queste possano fare progressi significativi o blocchino le forze ucraine nel breve termine. Potenziali progressi su larga scala richiederebbero presumibilmente un impegno troppo significativo e eccessivo e prolungato impiego di personale e materiali

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA