play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Cronaca

Ferragni. La procura di Milano tra uova, cioccolato e pandori griffati

today22/12/2023 16

Background
share close

Ma non si fa riferimento alla festosa atmosfera dei prossimi giorni, quelli che ci porteranno a Natale e poi a Capodanno. Eugenio Fusco, procuratore aggiunto di Milano, ha voluto fare chiarezza sull’affére Ferragni-Balocco-Dolci Preziosi, dando disposizioni al nucleo di polizia economico-finanziario al fine di acquisire contratti, accordi e documenti tra l’influencer e le due industrie dolciarie. Per ora non sono stati ancora configurati né ipotesi di reati, né indagati.

Intanto, tra le attività dell’influencer, c’è da registrare la defezione della Safilo, l’industria di occhiali che ha disdetto l’accordo di licenza per il design, la produzione e la distribuzione delle collezioni eyewear a marchio Ferragni, in seguito ad una non meglio precisata violazione di impegni contrattuali, senza aggiungere ulteriori dettagli.

L’attività della Ferragni é arrivata a farla diventare testimonial di aziende prestigiose come Pantene, Morellato, Calzedonia, Intimissimi e addirittura global-ambassador di Bulgari. Per andare sul venale, Fabio Maria Damato, A.D. e general manager delle due società che fanno capo alla Ferragni, ha dichiarato che quest’anno il giro d’affari di Fenice dovrebbe arrivare a 71 milioni, quello di Tbs Crew a 18,9 milioni.

Nemmeno 100 milioni per una influencer che vanta poco meno di 30 milioni di follower…

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA