play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Cronaca

Roma, situazione al limite per l’incendio alla discarica di Malagrotta

today27/12/2023 18

Background
share close

Le fiamme divampate nel  Tmb 1 di Malagrotta, l’impianto per lo smaltimento dei rifiuti di Roma e Provincia domenica sono oramai sotto controllo e la polizia ha messo i sigilli. Roberto Gualtieri, per far fronte all’emergenza causata  nella zona ovest della Capitale ha emanato un’ordinanza, in attesa delle valutazioni sulla ricaduta degli inquinanti aereodispersi, che dispone il divieto di attività sportive all’aperto, il divieto di raccolta e consumo di prodotti alimentari di origine vegetale dell’area individuata, il divieto di pascolo e razzolamento degli animali da cortile. Limitata tutte le attività all’aperto, con particolare riguardo a quelle di natura ludico ricreative, e di mantenere chiuse le finestre in caso di fumi persistenti e maleodoranti. 

La procura di Roma ha aperto un fascicolo per incendi. I pm, coordinati dal procuratore aggiunto Giovanni Conzo hanno disposto già il sequestro delle telecamere di sorveglianza. Infatti nel maggio 2017, quando un focolaio partì dalla fossa di stoccaggio del gassificatore di Malagrotta, il fuoco fu spento, ancora prima dell’arrivo dei Vigili del Fuoco, dal personale interno addestrato. Ci si chiede oggi quanti operatori erano presenti nell’impianto al momento dell’incendio e soprattutto gli addetti all’Astra, il potente e specifico automezzo antincendio di cui Malagrotta dispone da sempre, mezzo che più di una volta si è rivelato indispensabile a domare per tempo i principi di combustione

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA