news_musicaSenza categoria

Ibrahimovic a Sanremo, bocciato come conduttore: meglio sul campo che sul palco.

Zlatan Ibrahimovic è entrato sul palco di Sanremo su una musica gitana. Il tanto atteso debutto del campione svedese come ospite della 71a edizione del Festival della Canzone italiana, entrata a parte, non è stato però indimenticabile. L’attaccante del Milan vestito di tutto punto infatti nel suo esordio sanremese è stato protagonista di un piccolo siparietto con il presentatore Amadeus durato pochissimi minuti: Ibra ha giocato facendo leva sul personaggio “onnipotente” che si è costruito in questi anni, mentre il direttore artistico del Festival faceva da spalla.

La carica esplosiva che mette quando entra in un campo di calcio e la leadership che gli viene universalmente riconosciuta da compagni di squadra in questa occasione non si sono assolutamente viste. Ci si aspettava un Ibra carico a molla. E invece ci siamo ritrovati Ibra a far la caricatura di se stesso. Niente di epico insomma.