play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Musica e Spettacolo

San Remo. La sera prima del debutto e domani arriva la gara

today05/02/2024 8

Background
share close

Buonasera a tutti da Nicola Zaltieri in diretta da Sanremo. Il festival non è fatto solo dai cantanti, canzoni in gara e classifiche. Sanremo è fatto anche di persone che negli anni hanno preso la scena anche più degli artisti. Intanto è fatto dall’immenso numero di maestranze Rai che lavorano senza sosta dietro le quinte e nelle strade della città, per allestire i vari palchi e seguire la messa in onda della diretta. Ma è fatto anche di nomi e persone di cui il conduttore decidere circondarsi ogni volta e spesso sono proprio questi nomi a far parlare di loro ancor prima dell’inizio del festival o per quello che succede quando si trovano sul palco.

Per quest’anno Amadeus ha scelto di circondarsi di personalità diverse e variopinte, senza però creare scalpore o attirare l’attenzione dei media, come era stato nelle scorse edizioni, all’annuncio ad esempio di Chiara Ferragni o Paola Egonu per dirne alcuni. Non ci sarà un unico accompagnatore, come era stato lo scorso anno con Gianni Morandi. Si torna alla formula dei conduttori che cambiano ogni sera. Una costante però ci sarà, anche se Amadeus lo definisce il suo conduttore a distanza, perché fino a sabato non potrà salire sul palco. Parliamo dell’amico Fiorello a cui darà la linea per l’edizione notturna di Viva Rai 2, ma che, siamo certi, troverà il modo di fare incursioni anche senza essere presente fisicamente in diretta. 

Il primo a salire sul palco dell’Ariston per il suo esordio in una veste diversa da quella del cantante sarà Marco Mengoni vincitore delle elezioni 2023 e che avrà il compito di diritto di aprire quella di quest’anno, ricantando Due Vite. Nella seconda serata sarà il turno di Giorgia anche lei in gara lo scorso anno, ma che quest’anno si cimenterà come presentatrice, per poi tornare per qualche minuto indietro di 30 anni, facendoci risentire E poi che portò in gara nel 1994 tra le nuove proposte. Giovedì sarà il turno dell’attrice e comica Teresa Mannino quindi saranno assicurate battute e fuori programma. Venerdì invece, nella serata delle cover, rivedremo sul palco Lorella Cuccarini che ha già provato alcune coreografie per le strade dell’Ariston. Sappiamo quindi quello che ci aspetta. Nella serata finale invece torna Fiorello per chiudere, come promesso, a fianco dell’amico Amadeus questi cinque anni sul palco. Sarà proprio lui a portarlo via, per evitare che ci ripensi e accetti il sesto festival. 

Quest’anno non sono previsti super ospiti proprio per dare maggiore spazio ai cantanti in gara. Ci saranno però John Travolta mercoledì e Russell Crowe, che suonerà con la sua band, giovedì. Gli ospiti italiani saranno invece Giovanni Allevi, che ritorna dopo una lunga malattia mercoledì, Eros Ramazzotti che giovedì ricorderà il suo esordio cantando Terra promessa, in gara nel 1984, 40 anni fa’. Un altro enorme tributo arriverà anche per Gigliola Cinquetti nella finale di sabato, dopo aver ascoltato la sua Non ho l’età del 1964 che compie quindi quest’anno 60 anni. Con lei il ballerino Roberto Bolle e già immaginiamo tutte le gag possibili con Fiorello. Sarà un altro Festival di volti, personaggi e ospiti importanti, ma mai come quest’anno sembra sarà lontano dalle polemiche, con la voglia solo di festeggiare la musica. Lo scopriremo giorno per giorno. Per adesso vi auguro una buona serata e un saluto da Sanremo

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA