play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Economia

Trattori, la protesta arriva a Roma, ma sarà soft

today09/02/2024 8

Background
share close

Stasera ci sarà un giro dei trattori di Riscatto Agricolo sul G.R.A. romano, anche se manca la conferma degli orari (forse tra le 21 e le 22). Salvatore Fais, leader dell’associazione ha spiegato che la manifestazione di giorno avrebbe creato troppo scompiglio, ma che comunque stamattina quattro trattori simbolicamente passeranno dentro Roma. Ma la geografia degli agricoltori in protesta e dei loro leader, pone qualche problema alla protesta e all’omogeneità delle richieste. Danilo Calvani. L‘ex forcone guida la sigla Cra, Comitato degli agricoltori traditi, che da giorni ha avviato mobilitazioni in varie parti della penisola, Duri e puri, protestano sia contro le politiche green europee, ma anche contro il governo che non ha fatto nulla per tutelarli e infine chiedono l’annullamento di tutti i patti bilaterali. Giuliano Castellino, con la sua Ancora Italia che scenderà in piazza al fianco della categoria. In un video postato sui social, l’ex esponente romano di Forza Nuova, in sella a un trattore rosso, annuncia che la Roma del dissenso pronta ad accogliere i loro fratelli agricoltori. E poi lancia lo slogan: Con gli agricoltori, con il popolo della terra, popolo unito contro Bruxelles. Riscatto agricolo, il movimento guidato dal toscano Salvatore Fais che negli scorsi giorni aveva lanciato la Marcia su Roma, muovendo una colonna di trattori dalla Valdichiana e che chiede una revisione completa della politica agricola europea, il mantenimento della detassazione di Irpef e Imu, dalle agevolazioni per l’acquisto di carburante agricolo, al divieto di importare prodotti da quei paesi dove non sono in vigore regolamenti produttivi come quelli vigenti in Italia

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA