play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio K55

Esteri

Trump: parole pericolose sulla Nato e Stoltenberg lancia l’allarme

today12/02/2024 6

Background
share close

Il capo dell’alleanza militare NATO ha avvertito ieri che Donald Trump sta mettendo a serio rischio la sicurezza delle truppe statunitensi e dei loro alleati, dopo che il candidato repubblicano alle presidenziali ha affermato che la Russia dovrebbe essere in grado di fare qualunque cosa diavolo voglia ai membri della NATO che non rispettano gli obiettivi prefissati della spesa per la difesa.

Qualsiasi allusione al fatto che gli alleati non si difenderanno a vicenda, mina tutta la nostra sicurezza, compresa quella degli Stati Uniti, e mette i soldati americani ed europei a maggior rischio, ha affermato allarmato in una nota il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.

Intervenendo ad una manifestazione sabato a Conway, nella Carolina del Sud , Trump ha raccontato una storia che aveva già raccontato in precedenza su un membro non identificato della NATO che lo aveva affrontato per la sua minaccia di non difendere gli Stati che non rispettavano gli obiettivi di spesa per la difesa dell’alleanza transatlantica. Ma questa volta Trump è andato oltre, ricordando di aver detto a quel membro che, di fatto, avrebbe incoraggiato la Russia a fare nel suo caso quello che voleva. Sicuramente queste sparate, a cui siamo ormai abituati, ma che comunque creano sempre anche un po’ di apprensione, saranno sicuramente arrivate al Cremlino. E immaginiamo anche alle orecchie di Putin che non avrà potuto no sorridere, un po’ per l’enormità della dichiarazione, vuoi perché Trump, come eventuale prossimo inquilino della Casa Bianca, farebbe molto comodo al leader russo per più di un motivo

Written by: content_creator

Rate it

0%
Radio K55 APP

GRATIS
VISUALIZZA